Parlano di Noi

Il Carrozzone degli artisti “sceglie” la Valle

By 18 Luglio 2018Gennaio 2nd, 2020No Comments

Passa il carrozzone degli artisti e va in scena la voglia di fare comunità. Se… “Esprimi un desiderio”, si realizza in Valle Camonica: dal due al cinque agosto, a Pisogne, Darfo Boario Terme, Edolo e Breno andrà infatti in scena lo spettacolo di artisti di strada che coinvolge i ragazzi diversamente abili, delle cooperative, attori per professione e, infine, alcune associazioni.

La collaborazione tra i quattro Comuni valligiani, le cooperative “Azzurra”, “Il Cardo”, “Arcobaleno” e Anffass, ha… allungato il grande tour del carrozzone guidato dall’attore Alberto Ghisoni che farà tappa in 62 paesi della Lombardia. E, ad inizio agosto, toccherà alla Valle.

“Tutto questo è stato possibile solo con un grande gioco di squadra in cui si è condivisa l’idea e l’impegno economico – ha spiegato Stefania dall’Aglio, presidente di Anffass Valle Camonica durante la conferenza stampa che si è tenuta ieri a Breno -. Lo spettacolo, che andrà in scena nelle piazze dei quattro Comuni, vedrà la partecipazione di tre attori professionisti e nove ragazzi diversamente abili che hanno partecipato ad un corso di animazione teatrale. Parlare di integrazione o inclusione è riduttivo: si mettono in gioco tutte le anime della comunità, ciascuno con le proprie attitudini e disponibilità”. Lo spettacolo, infatti, è solo parte “visibile” del progetto che è stato costituito su una rete di collaborazione: oratori, scuole, ostelli e associazioni di volontariato, metteranno a disposizione i loro spazi per risolvere piccoli e grandi problemi logistici.

“Questo è il valore aggiunto del progetto: riuscire a far dialogare realtà diverse per un unico scopo”, ha aggiunto Dall’Aglio. I due carrozzoni saranno in piazza Corna Pellegrini a Pisogne il prossimo due agosto e poi raggiungeranno Darfo (piazza Fiorini) il 3 agosto, Edolo (piazza Tognali) il giorno successivo e chiusura a Breno (piazza Sant’Antonio) domenica 5 agosto. Ogni sera, dalle 18 alle 19, gli attori organizzeranno laboratori teatrali gratuiti per tutti i bambini e, alle 21 scatterà la magia.

Sergio Gabossi

 

 

Tratto da “Giornale di Brescia” del 18.07.18

 

Leave a Reply