Parlano di Noi

Il frutto di un bel lavoro di squadra

By 28 Luglio 2020No Comments

Lunedì, ore 14. È tutto pronto a Sellero per l’ultima settimana di “Summerlife”. Anche la seconda è trascorsa piacevolmente e senza intoppi. E il risultato è frutto di un bel lavoro di squadra come riconosce il parroco don Rosario Mottinelli che di grest ha grande esperienza. “È stata un’idea vincente. La collaborazione tra la parrocchia e realtà extra-parrocchiali quali il Comune, la Cooperativa Arcobaleno e la Protezione Civile si sta rivelando ottima”. Le realtà di Sellero e di Novelle hanno aderito alla proposta della Coop. brenese per la realizzazione di “Summerlife”. Sono una trentina i bambini iscritti, che stanno dimostrando di saper rispettare le regole e, al contempo, di svagarsi. “I ragazzi avevano bisogno di ritrovarsi. E le attività che svolgono li stanno preparando al rientro a scuola”. I bambini devono presentarsi al triage all’ingresso del Centro Le Fornaci della Scianica dove i volontari della Protezione Civile si occupano di provare la temperatura. Una volta entrati, hanno a disposizione una stanza al coperto, la palestra, il campo sportivo e una piastra polivalente. Lo spazio non manca e tre gruppi, seguiti da tre educatori professionali, oltre che da animatori adolescenti e da don Rosario, possono spostarsi in sicurezza. “Ringrazio le famiglie che hanno creduto a questa opportunità. Sellero ha pagato un tributo piuttosto alto a causa del Covid e con Summerlife abbiamo occasione di trasmettere speranza”.

Linda Bressanelli

tratto da “La voce del popolo” del 23.07.20

Leave a Reply